oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Library_001

I dati di Eurostat per il 2012 mostrano che la Bulgaria si posiziona al penultimo, mentre la Romania all' ultimo posto nell' Unione europea in termini di spese destinate all' istruzione come parte del PIL.

La Bulgaria ha destinato per l' istruzione il 3,5% del PIL, posizionandosi solo prima della Romania con il 3,0%. Prima della Bulgaria si colloca la Slovacchia con il 3,9%. I tre Paesi membri dell' UE che hanno assegnato la maggiore percentuale di fondi per l' istruzione sono la Danimarca con il 7,9%, la Svezia con il 6,8% ed il Cipro con il 6,7% del PIL.

Nel 2012 le spese pubbliche statali per l' istruzione nei 27 Stati membri dell' Unione europea ammontano a quasi 680 miliardi di euro e cioè il 5,3% del PIL. Le spese pubbliche per l' istruzione in rapporto al PIL sono diminuite leggermente rispetto al 2011, mantenendo la tendenza iniziata nel 2009.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo