oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Government_plane_003

La Procura ha accusato il direttore della "Squadra Aerea 28", Pencho Penev, di aver ordinato l'effettuazione di voli della squadra su disposizioni dell'ex premier Boyko Borisov, in seguito ai quali si sono verificati seri danni a carico della squadra.

Dalla Procura precisano che il reato è stato commesso nel corso dell'intero mandato del partito GERB: dalla fine del 2009 alla metà del 2013.

Un controllo recente della Corte dei Conti ha riscontrato una serie di violazioni, ma non reati: la "Squadra Aerea 28" non pagava le tasse sui redditi, utilizzava gli aerei per attività commerciali per le quali non era in possesso dell'apposita licenza. Inoltre, con la firma del premier di allora, Boyko Borisov, gli elicotteri venivano concessi gratuitamente a privati e le spese venivano coperte dal bilancio dello Stato.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

2D746BB4-9C57-4312-B78D-91E999C94392

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo