oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

Administration_002

Appena un centinaio di aziende in Bulgaria hanno provveduto a registrarsi al nuovo regime introdotto all'inizio del 2014, che consente il versamento e il rimborso dell'Iva solo dopo il pagamento realmente effettuato da parte del cliente. I dati dell'Agenzia nazionale delle entrate, mostrano che appena il 0,04% del totale delle 235.000 aziende con registrazione Iva in Bulgaria, sono passate al nuovo regime.

Le aziende che operano sotto il vecchio regime, sono obbligate a corrispondere allo Stato l'Iva calcolata nella fattura dagli stessi emessa, indipendentemente dal fatto se abbiano o meno ricevuto il pagamento. Il governo Oresharski, al fine di agevolare gli imprenditori, ha introdotto la cosiddetta "contabilità' di cassa dell'Iva", ma oltre alle complicazioni contabili, il nuovo regime sta creando problemi anche nei rapporti tra le società che hanno aderito con quelle che non lo hanno fatto. Un altro punto debole è il fatto che, una volta passata al nuovo regime, la società non avrà la possibilità di tornare al vecchio per almeno 12 mesi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

64785444_2340843206205415_4718368741157502976_o
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Classe politica,competenze ed etica

News image

Tra la gente comune, ma anche tra le elites, si ripete, co...

Dal mondo