oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

 Travel_abroad_002

"L'anno scorso la Bulgaria e' stata visitata da 700.000 turisti russi e 200.000 provenienti dall'Ukraina, che rappresenta una crescita del 4,1% rispetto al 2012. Qualora l'Unione europea imponesse delle sanzioni al regime dei visti, le perdite prevedibili per la Bulgaria ammonterebbero a oltre 400 milioni di euro", ha dichiarato il Ministro dell'Economia Dragomir Stoynev sabato scorso.

Il vice Ministro Branimir Botev ha riferito, invece, che è previsto il ripristino del consolato a Ekaterininburg e si sta discutendo l'apertura di altri tre consolati, uno dei quali a Novosibirsk.

"Noi siamo in grado di garantire, a ognuna delle regioni della Russia, di creare un proprio spazio di riabilitazione e profilassi con acqua minerale, in Bulgaria, tramite acquisto di terreni, investimento in alberghi, case di cura e case di riposo, così come ha fatto il governo regionale di Mosca a Kamchiya, investendo oltre 220 milioni di dollari in un complesso di cure termali e mediche" ha detto Branimir Botev.

I dati ufficiali mostrano che oltre 400 mila russi sono proprietari di immobili in Bulgaria, ma secondo l'opinione di molti esperti il loro numero è assai maggiore.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo