oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

 Plevneliev_Levski_2014

Questa foto e' caricata alle 22.35 il 19 febbraio 2014

Bambini e persone anziane che vivono in case sociali, politici, alti funzionari e cittadini casuali hanno depositato questa mattina fiori al Monumento di Vassil Levski a Sofia. Il 18 febbraio 2014 abbiamo celebrato 141 anni dalla morte dell' Apostolo della Libertà, ma per tradizione la cerimonia commemorativa viene celebrata il 19 febbraio.

Alle ore 17:00 nella chiesa „Santa Sofia" verra' celebrata la commemorazione e alle ore 18:00 il Presidente della Repubblica Rossen Plevneliev prendera' parte alla cerimonia di commemorazione davanti al monumento di Vassil Levski.

Ieri il Premier Plamen Oresharski ha presenziato alla cerimonia ufficiale di inaugurazione di un monumento di Vassil Levski a Dimitrovgrad in Serbia ed ha colto l' occasione di incontrare gli alunni della classe bulgara nel ginnasio locale.

Oresharski_Levski_Dimitrovgrad

 

Wikipedia:

Vasil Ivanov Kunčev, in bulgaro: Васил Иванов Кунчев, meglio noto come Vasil Levski Васил Левски (Karlovo, 18 luglio 1837 – Sofia, 18 febbraio1873), è stato un rivoluzionario bulgaro Ideologo e stratega del Risveglio nazionale. È stato un rivoluzionario Bulgaro e considerato "eroe nazionale" in Bulgaria. Chiamato "Apostolo della libertà", Levski ideò e curò la strategia nel movimento rivoluzionarioa a liberazione della Bulgaria dal dominio Ottomano. Finanziando l'organizzazione interna rivoluzionaria, Levski cercò di fomentare insurrezione in tutta la nazione tramite una rete regionale di comitati segreti.

Nato nella sub-balcanica cittadina di Karlovo da genitori della classe media, Levski divenne un monaco ortodosso prima di emigrare per unirsi alla due Legioni Bulgare in Serbia e ad altri gruppi di Bulgari rivoluzionari. All'estero, ha acquisito il soprannome di Levski, "Leonine". Dopo aver lavorato come insegnante nelle terre bulgare, ha propagato le sue idee e sviluppato il concetto del sua organizzazione rivoluzionaria in Bulgaria, un'idea innovativa che con ha sostituito la strategia estera di distacco del passato. In Romania, Levski contribui all'istituzione del Comitato Centrale Rivoluzionario Bulgaro, composto da espatriati Bulgari. Durante i suoi giri in Bulgaria, Levski creò un'ampia rete di comitati insurrezionali. Le autorità ottomane, tuttavia, lo catturarono in un albergo nei pressi di Lovech e lo giustiziarono per impiccagione a Sofia. Levski mirava oltre l'atto di liberazione: aveva in mente un "pura e sacra" Repubblica Bulgara di uguaglianza etnica e religiosa. I suoi concetti sono stati descritti come una lotta per i diritti umani, ispirati al liberalismo progressista della Rivoluzione francese e 19 ° secolo la società occidentale. Levski viene commemorato con monumenti in Bulgaria, e numerose istituzioni nazionali portano il suo nome. Nel 2007, in un sondaggio televisivo a livello nazionale è stato dichiarato il più grande Bulgaro di tutti i tempi.

Levski_flowers_ceremony

Wreaths_of_flowers_Karlovo

Piu' foto e video dalla ceremonia sul nostro facebook

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

sofia2

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'