oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Calorifero_001

Le spese per il ricollegamento all' impianto centralizzato saranno enormi

La societa'"Toplofikacia Sofia" sara' in grado di staccare i radiatori agli abbonati con due o piu' fatture non saldate. E' quanto emerge dalla lettura delle nuove Condizioni generali della societa'.

Dopo la scadenza del termine di pagamento della seconda fattura consecutiva, all' abbonato verra' inviata una notifica, avvisandolo che entro 7 giorni dalla ricezione della notifica lo stesso verra' staccato dall' impianto di riscaldamento centralizzato, dopodiche' i dipendenti della societa' Toplofikacia – Sofia avranno il diritto di svuotare l' acqua contenuta nel sistema centrale, di staccare i radiatori nella casa del debitore (che da parte sua sara' tenuto a fornire l' accesso) e di intasare i detentori. Anche l' acqua calda verra' interrotta dal detentore, dopodiche' il sistema di riscaldamento della palazzina verra' riempito di nuovo.

Per essere ricollegato di nuovo all' impianto di riscaldamento, oltre alle fatture arretrate, l' abbonato dovra' pagare anche le spese di montaggio, di svuotamento e riempimento del sistema si riscaldamento della palazzina, nonche' l' acqua consumata.

Finora, a causa della necessita' di staccare i radiatori anche a coloro che avevano pagato i propri debiti regolarmente, Toplofikacia non era in grado di sospendere la fornitura del servizio ai debitori. Cosi' decine di migliaia di cittadini della capitale bulgara usavano gratuitamente il riscaldamento con il solo rischio di sequestro da parte di un ufficiale giudiziario di beni di seconda necessita'.

I nuovi provvedimenti entreranno in vigore entro 30 giorni a decorrere dalla pubblicazione in un quotidiano nazionale.

Commenti  

 
0 #2 pincopallino 2014-02-08 16:13
Il direttore della Toplofikazia è andato via, se n'è andato all'estero. Al suo posto è subentrata una donna che come ogni nuova/a deve dire qualcosa per far vedere che fa qualcosa. E' una proposta-minaccia che si risolverà in una bolla di sapone, come tutte le proposte di questo ente monopolista di stampo comunista.
Citazione
 
 
0 #1 Vergogna 2014-02-07 15:13
Allora perche' non mandano bollette veritiere? Vi sembra normale che io da novembre ad oggi non ho acceso nemmeno epr un giorno il riscaldamento, e uso il bollitore (scaldabagno) per l'acqua calda, i arrivno bollette di 150 leva al mese? E quando mai gli ho usati? Anche se poi fanno il alcolo e te lo restituiscono, intanto devi pagare. E chi non puo' pagare? Mi sembra assurda tale pretesa di Toplificazi e del goverso, Vergona, siete ancora un apese antidemocratico e post socialista. BAsta pago un sacco di tasse a questo paese. Vergona!
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

5E11C3FC-3745-412D-9CEF-B70E5CCF8AE9
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Mantenere la parola data è un valore democratico

News image

Mantenere la parola data è un principio morale elementare....

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo