oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Protest_shale_gas_Sofia_001

La Bulgaria ha ribadito la fermezza nel mantenere il divieto alle esplorazioni per il gas di scisto, dopo che il gigante statunitense Chevron ha fatto un approccio per sbloccare il settore.

Parlando alla televisione Tv7, il ministro dell'Ambiente Iskra Mihaylova ha affermato che la moratoria, decisa dal Parlamento a febbraio 2012 dopo massicce manifestazioni ambientaliste, non verrà revocata.

La compagnia energetica Usa Chevron ha espresso l'interesse nell'esplorazione di giacimenti di gas di scisto nel nord-est del paese e in 2011 ha pagato 30 millioni di euro bonus per la licenza di esplorazioni per il gas di scisto.

Secondo quanto detto dal Ministro Mihaylova in giugno 2013, il memorandum di divieto sullo studio e la produzione, e in particolare l' utilizzo della tecnologia fracking a causa delle manifestazioni di massa nel Paese, e' una misura temporanea. La stessa dovrebbe essere rivista, appena sia chiaro dove potrebbe essere pericoloso cercare il gas di scisto, per poter argomentare in tal modo il rifiuto.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo