oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Charts_001

Il prodotto interno lordo (PIL) della Bulgaria crescera' dell' 1,7%. E' quanto emerge dalla lettura della nuova relazione della Banca mondiale per i Paesi che hanno aderito all' Unione europea dopo il 2004. Nel budget della Bulgaria per il 2014 e' stata considerata una crescita dell'1,8.

Secondo gli economisti della Banca mondiale la significativa esportazione aiutera' la crescita, ma allo stesso tempo la debole domanda interna la posizionera'al di sotto della media per la regione. E' stato indicato ancora che il deficit fiscale pianificato e' uno dei piu' bassi nella regione.

Facendo riferimento ai dati della Banca, dal 2008 ad oggi il numero dei disoccupati in Bulgaria si e' raddoppiato fino a raggiungere 449 mila persone. Pertanto la Banca ha consigliato di intraprendere riforme decisive per quanto riguarda il mercato del lavoro.

La crescita dei redditi delle persone piu' povere, che fanno il 40% della popolazione, e' stata positiva in tutti i Paesi che hanno aderito all' Unione europea dopo il 2004. Tuttavia la Banca ha specificato che tale crescita, per quanto riguarda la Bulgaria, l' Estonia, la Polonia e la Romania e' stata piu' alta della media per la regione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Debito pubblico americano e il mito dell'arma cinese

News image

L’idea che la Cina possa utilizzare le quote di debito pub...

Dal mondo