oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Parliament_001

In una riunione straordinaria di oggi i parlamentari hanno adottato in seconda lettura la Legge sul bilancio dello Stato per il 2014.

Il fatturato ammonta a oltre 19 miliardi di lev, le spese previste ammontano a quasi 9,9 miliardi, mentre i trasferimenti di bilancio sono pari a quasi 9,8 miliardi di lev. Il contributo della Bulgaria nel bilancio generale dell' Unione europea ammonta a 904 690 300 lev.

Il deficit di bilancio previsto per il prossimo anno rimane al di sotto di 1,4 miliardi di lev (2% del PIL). L' importo minimo della riserva fiscale al 31 dicembre 2014 e' pari a 4,5 miliardi di lev. L' importo massimo del nuovo debito statale, che potra' essere chiesto nel 2014 sara' di 4,4 miliardi di lev e il debito complessivo alla fine del 2014 non potra' superare i 18 miliardi di lev.

Entro l' anno finanziario in corso il Consiglio dei Ministri sara' in grado di negoziare e concludere un accordo con la Banca europea di investimento per un prestito strutturale programmato, soggetto a ratifica, pari a non oltre 500 milioni di euro per il cofinanziamento di progetti, implementati con i fondi europei per il periodo dal 2014 al 2020.

I parlamentari hanno introdotto alcune agevolazioni fiscali per le persone con reddito minimo e hanno ridotto di 1 lev, fino all' importo massimo di 11 lev all' anno per ogni voto ottenuto, le sovvenzioni statali per i partiti politici.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

2E7999C4-FCAC-4279-8EB9-633D66EA539A
Foto del giorno Bulgaria (sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Perché sei povero?

News image

Ti sei chiesto mai perché sei solo? Link video:https://yo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Prezzi del petrolio ed equilibri mondiali

News image

La guerra del prezzo del petrolio si sta surriscaldando. E...

Dal mondo