oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Bansko_start_2013_3

Resta il problema con la sosta dei veicoli nella localita' turistica

Un mese e mezzo prima dell' avvio della nuova stagione sciistica a Bansko, nonostante le temperature che si aggirano attorno ai 20 gradi, nella cittadina la vita e' fervente. Decine di operai si affrettano a concludere i lavori di costruzione di progetti privati o del Comune. Il Comune sta lavorando sulla rimozione di problemi fognari, sono in corso lavori di sostituzione della pavimentazione di parte dei marciapiedi. Nel corso degli ultimi dieci mesi i progetti privati per l' edificazione di nuovi edifici sono solo due, a scapito dei tanti bar e locali, ha detto in un intervista per Bulgaria oggi il Capo architetto di Bansko Vladimir Tashev.

Nel nuovo centro di Bansko – la zona intorno alla prima stazione della funivia – e' stato scavato un grande buco. Infatti e' in corso la costruzione di un centro di intrattenimento con ristoranti e negozi e con un proprio parcheggio, ha detto Tashev. Altre centinaia di metri piu' in la verra' costruito un altro centro di intrattenimento, ha detto l' architetto secondo il quale la vita turistica a Bansko si e' ormai trasferita nella zona intorno alla prima stazione della funivia e non nel centro della citta' cosi' come lo era anni fa.

Un' altra buona notizia per i turisti e' l' inaugurazione di un nuovo reparto nell' ospedale di Razlog che ha avuto luogo alcuni giorni fa, nonche' il restauro di due bagni antichi nel villaggio Banya.

Paese_Banya

Resta il problema con la sosta dei veicoli

Dalla stagione scorsa, dopo l' introduzione della "zona blu", la sosta dei veicoli per le strade di Bansko viene pagata 1 lev all' ora. Vi sono sempre in giro i carri attrezzi per la rimozione delle auto parcheggiate irregolarmente, nonostante il Comune non avesse provveduto a garantire i parcheggi per le migliaia di turisti. Secondo Tashev ad oggi non esiste alcun progetto per la costruzionje di un parcheggio. Ad oggi non ci sono problemi con la corrente elettrica, ma durante la stagione scorsa vi e' stato un momento critico con la fognatura a causa del collegamento irregolare e non in conformita' alla legge di diversi edifici - dai tombini lungo le strade del resort e'cominciata a scorrere acqua sporca , ha detto l' architetto . Grazie all' immediato intervento delle squadre si e' stati in grado di prevenire un dramma vero e proprio nel resort.

Secondo Vladimir Tashev la lotta della societa' Yulen - il concessionario della zona sciistica con gli ambientalisti, per quanto riguarda la costruzione di una nuova funivia, e' giusta in quanto verra' utilizzato il percorso della funivia gia' esistente, si muovera' parallelamente alla prima e quindi non verranno tagliati alberi, come invece sostengono gli ambientalisti.

Bansko_start_2013

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

D69532FE-D959-4C09-8D97-0230031392E6

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Ultime notizie

Punti di vista

Dal mondo

Paul Krugman: “L’Italia ci fa vergognare per il coronavirus”.

News image

Gli Stati Uniti sono ancora una delle maggiori potenze...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'