oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

 Dragomir_Stoynev_001

"Molto probabilmente ci saranno le interruzioni della corrente elettrica", lo ha reso noto ieri il Ministro dell' economia e dell' Energetica Dragomir Stoynev per la BTV.

Secondo lui tutte le aziende statali del settore hanno accumulato cosi' tanti debiti da avviarsi pian piano al fallimento, il che ovviamente portera' alle interruzioni della corrente elettrica. La piu' grave e' la situazione della Compagnia elettrica nazionale, i cui debiti ammontano intorno ai 2 miliardi di lev.

Secondo Stoynev le aziende statali sono state prosciugate intenzionalmente e uno dei schemi e' stato quello dell' implementazione di riparazioni fittizie. Se ne e' reso conto egli stesso, visitando la centrale termoelettrica Mini Maritsa Iztok, ha spiegato il Ministro.

Quanto sopra e' stato detto dal ministro prima che il Parlamento adottasse in prima lettura le modifiche alle leggi sull' energetica, capaci a dare la possibilita' di riduzione dei prezzi dell' energia elettrica e la soppressione del malcontento pubblico.

Per poter mantenere invariati i prezzi dell' energia elettrica, il governo prevede il dimezzamento della riserva fredda statale obbligatoria, che viene mantenuta in caso di carenza di energia elettrica. L' altra misura proposta e' di destinare i soldi incassati dal commercio di quote al pagamento dei supplementi per la costosa energia verde. Inoltre, non verra' piu' acquistata l' intera energia prodotta dalle centrali elettriche, verranno ridotti i costi ammissibili delle societa' di distribuzione elettrica e verra' ridotta la tariffa di trasferimento dell' energia elettrica.

Tuttavia il Presidente della Commissione statale di regolamentazione dell' energia e le risorse idriche (DKEVR) Angela Toneva ha confermato che si tratta di soluzioni temporanee, che saranno in grado di mantenere i prezzi invariati per solo un anno.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

78489992_2475687456054322_5448625323073601536_n

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo