oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Green_switch

La tassa di accesso alle rete di distribuzione dell' energia elettrica in Bulgaria e' illegale. Questa e' la deliberazione definitiva della Corte suprema amministrativa che ha confermato la decisione del giudice di primo grado del 13 marzo u.s., ha comunicato Capital daily.

La tassa „temporanea" di accesso alla rete di distribuzione elettrica, valida solo per i produttori di energia verde e non per i produttori di altro tipo di energia, e' stata introdotta il 14 settembre scorso. Il motivo specificato dal Regolatore e' stato che in tal modo avrebbe dovuto essere coperto il costo di bilanciamento del sistema elettroenergetico. L' importo della tassa variava tra il 2% ed il 40% dal reddito degli investitori di energia rinnovabile, molti dei quali erano in tal modo destinati a fallire, diventando il motivo di regolari proteste.

La conclusione della Corte e' che il regolatore ha fissato i prezzi di accesso arbitrariamente senza indicare il modo in cui venivano calcolati e senza specificare i rispettivi criteri del calcolo.

Tuttavia non e' ancora chiaro se gli importi eccedenti incassati dalle societa' di distribuzione elettrica verranno restituiti agli investitori.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

sofia2

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Punti di vista

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'