oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

 Justice_003

25 anni di reclusione per l' unico accusato per il crudele omicidio di Miroslava di Pernik – Mario Lyubenov col soprannome Zaeka (il Coniglio).

Il Tribunale Regionale di Pernik ha inoltre emesso il decreto che il 27enne Lyubenov dovra' pagare 300 000 lev alla famiglia della vittima 17enne.

Lunedi' scorso Mario Lyubenov ha reso la piena confessione e quindi la richiesta di condanna all' ergastolo da parte dell' accusa e' stata ridotta a 25 anni.

Miroslava e' stata rapita il 7 novembre 2011 e due mesi piu' tardi il complice di Lyubenov – Stoycho Stoev- Chocho ha mostrato ai poliziotti il luogo, dove era stato sepolto il cadavere. Subito dopo in circostanze poco chiare e in presenza di alti funzionari della Direzione Generale di lotta contro la criminalita' organizzata (GDBOP) Stoev si e' ucciso con un arma incustodita della polizia. Nel corso di tutto il periodo delle indagini, le autorita' investigative si sono basate proprio sulle sue testimonianze.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

92094152_2584171358539264_767371795207553024_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

CoronaVirus: la posizione shock dello scienziato Montanari

News image

La biografia del dottor Stefano Montanari, nanopatolo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

La Nato ha ancora senso di esistere dopo il Covid19?

 Il 4 aprile 1949 fu firmato  il Patto At...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'