oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

 Justice_003

25 anni di reclusione per l' unico accusato per il crudele omicidio di Miroslava di Pernik – Mario Lyubenov col soprannome Zaeka (il Coniglio).

Il Tribunale Regionale di Pernik ha inoltre emesso il decreto che il 27enne Lyubenov dovra' pagare 300 000 lev alla famiglia della vittima 17enne.

Lunedi' scorso Mario Lyubenov ha reso la piena confessione e quindi la richiesta di condanna all' ergastolo da parte dell' accusa e' stata ridotta a 25 anni.

Miroslava e' stata rapita il 7 novembre 2011 e due mesi piu' tardi il complice di Lyubenov – Stoycho Stoev- Chocho ha mostrato ai poliziotti il luogo, dove era stato sepolto il cadavere. Subito dopo in circostanze poco chiare e in presenza di alti funzionari della Direzione Generale di lotta contro la criminalita' organizzata (GDBOP) Stoev si e' ucciso con un arma incustodita della polizia. Nel corso di tutto il periodo delle indagini, le autorita' investigative si sono basate proprio sulle sue testimonianze.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

61949899_2332104777079258_5562669117237886976_o
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Classe politica,competenze ed etica

News image

Tra la gente comune, ma anche tra le elites, si ripete, co...

Dal mondo