oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Vegetables_001

La frutta e la verdura importate in Bulgaria nell'alta stagione produttiva devono essere soggette a dazi più elevati. Questa è la proposta del nuovo ministro dell'agricoltura, Dimitar Grekov, come uno dei modi per dare ai produttori bulgari la possibilità di realizzare la loro produzione al mercato. Egli ha dichiarato categoricamente che tale modifica non sarà fatta per conto dei prezzi.

Adesso gli agricoltori sono confusi e non sanno se conviene produrre una merce piuttosto che un'altra perché il mercato è regolato da quelli che importano grosse quantità di frutta e verdura da fuori, ha dichiarato il ministro per la radio "Plovdiv".

Prima di preparare l'ordinanza per le tariffe doganali e la limitazione dell'importazione da paesi terzi, verrà fatta un'analisi approfondita della situazione, ha aggiunto il prof. Grekov.

"La nuova equipe del Ministero dell'Agricoltura lavora per limitare le prassi viziose che vengono applicate dai rivenditori di produzione agricola. Questo può essere fatto con la creazione di mercati nei quali i produttori potranno offrire la loro produzione ai rivenditori", ha spiegato il ministro.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

61949899_2332104777079258_5562669117237886976_o
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

L’India guarda al futuro dopo la vittoria elettorale di Narendra Modi

News image

Dopo la vittoria riportata alle elezioni generali che gli ...

Dal mondo