oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

security

I rapitori della piccola Lara Baneva, 10 anni, le avevano spiegato che si trovava da loro per proteggerla da quanto stava accadendo intorno a suo padre Evelin Banev – Brendo. Lo ha raccontato la madre di Lara Monica Dobrinova per il quotidiano 24 chasa.

"Secondo me sapevano sin dall' inizio che l'avrebbero tenuta a lungoр inventando questa strategia per evitare un crollo psichico. Il motivo e' che quando si tratta di una ragazzina cosi' piccola, lo stato psichico non in buone condizioni per lungo tempo riflette anche sullo stato fisico", ha spiegato Dobrinova.

Alla ragazzina era anche permesso di guardare la TV, tranne il telegiornale e poi i rapitori le avevano dato anche un blocchetto per disegni.

Nella sua intervista Monica Dobrinova ha confermato indirettamente che per il rilascio della bambina sequestrata e' stato pagato un riscatto, nonostante il Ministero degli interni rifiutasse di dare una risposta ufficiale sulla questione. "Loro avevano pensato che fossimo in grado di dare una somma molto piu' grande (da 500 000 euro) e dopo tutto quello che e' stato scritto sui giornali a quanto pare la gente ritiene che disponiamo di mezzi quasi illimitati. E invece non e' vero, ha detto Dobrinova rispondendo alla domanda se ci fossero stati dei problemi con la consegna del riscatto.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

CBBA1DFA-84AE-43B8-9A7F-04842E8C54C4
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Mantenere la parola data è un valore democratico

News image

Mantenere la parola data è un principio morale elementare....

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo