oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

La Corte ha respinto il ricorso degli eredi dei scopritori del Tesoro d' oro di Panagyurishte

Thracian_treasure_Panagiurishte_001

La Corte amministrativa suprema ha respinto il ricorso di Stefka Angelova di Sofia contro il rifiuto del Ministro della Cultura di adattare il tesoro di Panagyurishte come proprietà dei suoi scopritori, ha comunicato il centro stampa del Tribunale.

Il Tesoro d' oro di Panagyurishte e'un set d'oro antico tracio per bevande, con nove manufatti d' oro con un peso totale di 6,164 kg. Il tesoro e' stato scoperto l' 8 dicembre 1949 a due chilometri di distanza da Panagyurishte presso la localita' Merul dai fratelli Pavel, Mihail e Petko Deykovi – mattonai e scalpellini di professione.

I nipoti dei fratelli Deykovi – Pavel Tsvetankov e la sua sorella Stefka Angelova hanno insistito sull' annullamento della proprieta' statale del tesoro e la rispettiva registrazione come collezione privata. La ricorrente sostiene che il tesoro e' stato scoperto su terreno privato, che non e' stato redatto un protocollo di consegna tra gli scopritori ed il direttore del Museo di Plovdiv e che il reperto non e' stato acquistato dallo Stato, ma ai fratelli Deykovi e' stato dato solo un premio in denaro per l' atto valoroso.

Tuttavia i documenti indicano che i fratelli Deykovi non hanno contestato di aver trovato il tesoro su "territorio statale" e non hanno neppure contestato la dimensione del premio ricevuto. Inoltre, secondo la Corte, Stefka Angelova non ha dimostrato la sua qualita' di collezionista – proprietaria o custode di oggetti di valore culturale.

Gli eredi presenteranno ricorso contro la decisione entro 14 giorni. Il loro obiettivo sarebbe, in caso non riuscissero a entrare in possesso del Tesoro di Panagyurishte, di chiedere un risarcimento pari al 25% del valore del capolavoro antico.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

CC6EA3A0-6F31-43B6-85D7-C9B748DF0A30

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo