oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

VEI_cable

Il ministro dell'economia e dell'energia, Asen Vasilev, ha emesso l'ordinanza per lo spegnimento delle centrali di energia verde che sono state connesse alla rete di distribuzione dell'energia elettrica senza permesso.

Il sistema energetico della Bulgaria è fortemente sbilanciato e sovraccarico, la quantità dell'energia prodotta è di gran lunga al disopra delle necessità del paese, ha dichiarato il ministro. Questa energia, anche se inutile, viene pagata ai produttori per effetto dei contratti svantaggiosi a lungo termine che sono stati stipulati durante gli anni e ciò riflette sulle bollette della gente, ha spiegato Vasilev.

"Per poter bilanciare di nuovo il mercato, deve essere introdotto il terzo pacchetto energetico", ha dichiarato il ministro. "Attualmente stiamo impostando nuove regole che finora hanno funzionato bene in altri paesi. Ci aiuteranno periti dell'UE perché tutto questo possa essere fatto nel migliore dei modi", ha commentato il ministro.

"Se potessimo dire chi è il responsabile di questa situazione critica in cui si trova il paese, il sistema non sarebbe stato malato, ha detto Vasilev. - Avremmo punito i responsabili e i problemi si sarebbero risolti", ha spiegato lui.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

91033134_2577268819229518_7188800197143560192_o

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

CoronaVirus: la posizione shock dello scienziato Montanari

News image

La biografia del dottor Stefano Montanari, nanopatolo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Coronavirus,momento critico per le Borse.

News image

  Giornata da dimenticare per Piazza Affari: l'indic...

Dal mondo