oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

I vincitori negli appalti non pagano ai sottoesecutori da 7-8 mesi

Trakia_LOT_4_002

Quasi 50 imprese sottoesecutrici nella costruzione del lotto 4 dell'autostrada "Trakia" e lotto 2 dell'autostrada "Maritsa" hanno sospeso il lavoro poiché non hanno ricevuto i soldi per fatture emesse per circa 5 milioni di leva.

Gli appalti per la costruzione dei due tratti erano stati vinti da società dell'imprenditore Vassil Bozhkov, il quale ancora all'inizio del mandato del GERB ha chiamato il vicepremier Simeon Dyankov "quel finaziaretto".

Dall'Agenzia "Infrastruttura stradale" (API) hanno effettuato tutti i pagamenti alle società di Bozhkov e non sono predisposti ad entrare in una controversia tra privati. La costruzione delle autostrade però è una delle maggiori priorità di questo governo e se il problema non viene risolto, il contratto potrebbe essere annullato e aggiudicato ad un'altra società, ha dichiarato l'ing. Lazarov dell'API.

Secondo informazione di Mediapool, a causa del mancato pagamento ai sottoesecutori la costruzione dei due tratti delle autostrade è in grave ritardo rispetto ai termini programmati. Il lotto 4 di "Trakia" deve essere pronto a febbraio prossimo ma ora questo termine è piuttosto improbabile. Il lotto di "Maritsa" invece deve essere pronto a settembre 2013 ma è già in ritardo di due mesi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

78489992_2475687456054322_5448625323073601536_n

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo