oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Bulgaria_Italia_5

"E dietro le porte e le finestre?" è il titolo della mostra di due artisti italiani, il pittore Armando Arpaja e il fotografo Stefano Benazzo, curata da Simona Groshevska, che sarà inaugurata il 28 giugno 2012 alla Galleria Ikar a Sofia, in via Bacho Kiro 26-30.

L'interrogativo – nel caso di Armando Arpaja - ha in sé la risposta. I suoi quadri non appaiono come segno di chiusura impenetrabile, bensì suggerimento a entrare in realtà private per esplorare i molti misteri che si celano dietro ognuna di esse. Armando Arpaja ha viaggiato molto, esponendo in tanti paesi come la Grecia, la Francia, l'Egitto, gli Stati Uniti, e altri ancora. Il suo orizzonte si è molto allargato, non è rimasto circoscritto a porte e finestre. E tuttavia, ovunque egli si sia recato, quella passione per i luoghi da scoprire dietro porte e finestre è rimasta. Alcuni locali frequentati durante la sua lunga permanenza in Grecia, le porticine bianco-azzurre di alcune isole come Santorini, dettagli parigini su rame, insegne a Strasburgo, mostrano quella curiosità di esplorare nuovi mondi ai quali ci introduce sommessamente e affettuosamente.

Stefano Benazzo ha scattato la sua prima foto sull'Acropoli nel 1961. Mezzo secolo dopo, praticando diverse forme d'arte, ha unito alcune sue foto di porte di case di Washington agli oli del suo amico romano Armando Arpaja. Con queste immagini provenienti da quattro continenti, due artisti esprimono la stessa curiosità. Non cosa nascondono o imprigionano queste porte e finestre, ma su quali realtà si aprono. Scattando queste foto nel 2000, Benazzo era attratto dalla loro fredda simmetria, dalla loro ossessiva ripetitività, dalla diversità dei colori, come del resto molte delle decine di migliaia di foto da lui scattate negli anni. Quello che lo intriga oggi è la personalità degli abitanti di queste case, i loro gusti, le loro ambizioni, i loro sogni, le loro frustrazioni. Attraverso l'evoluzione del suo approccio verso la stessa immagine, dunque, è emersa la traccia del suo percorso artistico verso "l'altro".

La mostra potrà essere vista nel salone della galleria Ikar dal 29 giugno al 16 luglio 2012.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

photo_big_3295

Alexander Nevskij

Dai nostri lettori

L'UNIFICAZIONE DELLA BULGARIA SETTENTRIONALE E MERIDIONALE

News image

Dopo la frammentazione delle terre bulgare, secondo il Trattato di Berlino - 1 (13) luglio 1878,  l... Leggi tutto

Ultime notizie

Interviste e commenti

Borsa

Any data to show