oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

Negozio / ufficio / locale in affitto a Sofia

Prezzo: 250 euro Indirizzo: quartiere residenziale Borovo...

Appartamento in affitto a Sofia

Prezzo: 250,00 euro Indirizzo: quartiere residenziale Bor...

Sport

Banner_Tutino

Per acquistare il libro scrivere a tutanton@gmail.com

 

button_donate 

La sezione è in fase di sviluppo

Naidenov_hunting_001

Negli ultimi anni la Bulgaria sta emergendo come una destinazione sempre più attraente per la caccia. Tra i bulgari, grazie alla diffusione dello sport e della natura, tra gli stranieri, grazie ai prezzi più bassi. Anche se i porto d'armi europei non sono ancora validi sul territorio della Bulgaria, le condizioni per l'importazione di armi da caccia non sono difficili. I prezzi dei pacchetti per 6 notti sono circa 1700 euro a persona per un gruppo di tre persone. Il paese offre grandi opportunità per la caccia ai cervi, daini, cinghiali, mufloni, pernici, fagiani, starne e molti uccelli migratori, come quaglie, oche, beccaccini, ecc.

Le aree di caccia in Bulgaria misurano una superficie totale di 600.000 ettari e numerosi prestigiosi concorsi hanno ottenuto trofei di caccia grossa. Fino ad ora con le medaglie d'oro sono stati valutati 2850 trofei, 1635 d'argento e 1087 di bronzo. La Bulgaria ha già quattro record mondiali di cervo reale, uno di loro non è stato ancora eguagliato da oltre 17 anni.

Incidenti

Il primo ottobre più di 130.000 cacciatori in Bulgaria hanno accolto con favore la nuova stagione. Ben presto è arrivata anche la notizia del primo incidente mortale. In poco più di un mese le vittime di incidenti da armi da fuoco sono stati 7, di cui una di loro è morta sul posto. È stato registrato un caso di auto ferimento, di caccia in stato di ubriachezza e di un bracconiere sparato da una guardia forestale. Tra le vittime ci sono anche cacciatori con circa 20 anni di esperienza.

Gli incidenti mortali per la stagione 2009-2010 sono stati 8, durante la caccia sono state gravemente ferite 10 persone, la metà delle quali sono state in pericolo di vita, ha informato Ivan Petkov, presidente del consiglio dirigenziale dell'Unione cacciatori e pescatori in Bulgaria (SLRB). La ragione principale degli incidenti è la mancanza di ordine e disciplina, il non rispetto delle misure di sicurezza prima e durante la caccia, così come la scarsa formazione teorica e pratica dei candidati cacciatori, ha detto Petkov. Lo dimostra il fatto che solo uno dei cacciatori è stato ucciso da un tiratore.

Formazione e sicurezza

La preparazione dei candidati per il patentino di cacciatore viene effettuata dalle organizzazioni statali per la caccia e dalle associazioni venatorie. È prevista la creazione di centri autorizzati in tutta la Bulgaria per una migliore formazione dei cacciatori, in quanto tuttora non sono pochi i casi in cui il patentino semplicemente si compra.

I corsi di formazione per cacciatori alle prime armi sono obbligatori e il prezzo per persona è di 600 leva (300 euro). Con la quota associativa e la tassa forestale si arriva a oltre 1000 leva. I cacciatori esperti consigliano i colleghi più giovani, in primo luogo di prendere il permesso dal presidente dell'associazione e poi di registrarsi per il corso. I posti liberi per i nuovi cacciatori vengono definiti a seconda delle zone di caccia non occupate. Il problema è che il numero dei cacciatori è in crescita e le zone di caccia non possono essere estese. Il numero dei cacciatori pro capite in Bulgaria supera diverse volte quello dell'UE e il processo probabilmente dovrà essere regolato, commentano gli esperti. Una possibilità è l'aumento delle licenze di caccia e l'estensione della durata dei corsi fino ad un anno, che naturalmente si rifletterà anche sul prezzo.

Il 2009 è stata pari a zero in quanto ad esami per i cacciatori in tutto il paese. Solo quest'anno coloro che hanno acquisito i nuovi permessi sono 3500, e altri 30.000 li portano a termine ora, riferiscono i dati dell'agenzie per le foreste. L'esame comprende una prova teorica con 104 domande, un esame scritto e orale sulla legislazione della caccia, modi, metodi e mezzi di caccia, armi da tiro e da caccia, malattie della fauna selvatica, nozioni di primo soccorso e altro ancora. Solo coloro che hanno superato la parte teorica sono autorizzati a sostenere l'esame pratico, che consiste nello sparare a una silhouette di un animale e tiro al piattello. Come successo viene considerato il risultato di almeno 12 colpi precisi.

La procedura per come diventare un cacciatore in Bulgaria

La procedura per ottenere il diritto di caccia in Bulgaria è giustificatamente difficile. In breve: prima si entra a far parte di un'associazione di caccia, poi ci si sottopone a degli esami, e se vengono superati con successo, viene rilasciata la tessera e la licenza di caccia. Con essa si ha il diritto di caccia. Dopodiché si richiede il porto d'armi che deve essere presentato al momento dell'acquisto di un'arma.

Prima di una battuta di caccia il responsabile esamina tutti i documenti e sulla base di essi compila l'autorizzazione alla caccia. È obbligatorio dare istruzioni ai partecipanti prima della caccia.

Le licenze di caccia sono emesse ogni anno e sono certificate dall'associazione statale della caccia del territorio nella quale essa opera. I dati della caccia sono registrati in un protocollo nel quale vengono riportati accuratamente il tipo e il numero di colpi sparati, compreso i servizi reali di cui si è fatto uso. Indipendentemente se vengono sparati esemplari, i dossier devono essere certificati dal Comitato di Valutazione dello Stato.

Il porto d'armi

Per esercitare legalmente il proprio hobby, il cacciatore è tenuto a ottenere un permesso per l'acquisto di armi da fuoco per la caccia, e un permesso per il trasporto e il possesso delle armi.

I documenti sono presentati alle unità di servizio "Controllo dei beni pericolosi" (KOS) del distretto regionale di polizia. Il pacchetto comprende: casellario giudiziario o l'analogo di un altro paese che certifichi che la persona non è stata condannata per un reato penale doloso di carattere generale; certificato medico di un ospedale o l'omologo di un altro paese attestante che la persona non soffre di disturbi mentali; copia del patentino di caccia e, se la persona è cittadina di altro stato membro, il documento analogo con una traduzione legalizzata in bulgaro, fotocopia della carta d'identità, fotocopia del diploma di istruzione primaria; ricevuta di pagamento della tassa statale per l'acquisizione di 20 leva.

L'autorità competente decide in merito alla richiesta del candidato cacciatore entro 30 giorni dalla data di presentazione della domanda. Se il richiedente soddisfa i requisiti di legge, riceve l'autorizzazione, allegato 1, per il possesso di un'arma da fuoco. In caso contrario, riceve un rifiuto scritto motivato. Il rifiuto può essere impugnato davanti al tribunale amministrativo.

Dopo aver ricevuto il permesso per di acquisto per un'arma da fuoco, il candidato cacciatore può acquistarla entro 3 mesi dal rilascio della licenza. L'arma da fuoco acquistata deve essere obbligatoriamente rilasciata per l'uso per cui è predestinata come da documento.

Il passo successivo è quello di ottenere un permesso di trasporto, uso e detenzione di armi da caccia. Il richiedente deve presentare la domanda al servizio KOS, a cui presentare tutti i suddetti documenti e la fotocopia dell'autorizzazione per l'acquisizione di armi e la relativa fattura. Il pacchetto comprende anche la documentazione circa il periodo di validità delle armi da fuoco (revisione tecnica), o il certificato relativo ad una arma nuova, una ricevuta di pagamento della tassa statale (trasporto 20 leva e detenzione 20 leva) una dichiarazione ai sensi dell'articolo 76, paragrafo 4, punto 2 sulle munizioni, esplosivi e prodotti pirotecnici.

La vendita di armi da fuoco per la caccia può essere effettuata solo da determinati negozi di armi. Tutti i modelli di fucili sportivi o per la caccia possono essere venduti dopo la presentazione di un permesso per la detenzione di armi rilasciato dal reparto "Controllo dei dispositivi pericolosi" (KOS) del ministero dell'interno della Bulgaria.

Le condizioni per la caccia da parte di stranieri in Bulgaria

Le licenze di caccia sono rilasciate agli stranieri a fronte della presentazione della licenza di caccia valida nel paese di loro provenienza.

Per la caccia individuale e di gruppo di piccola selvaggina da parte degli stranieri, in norma alle regole dell'organizzazione per la caccia, i permessi vengono rilasciati per un periodo che non va oltre i 3-7 giorni consecutivi ed è valido solo per una zona di caccia. Ogni gruppo di turisti cacciatori stranieri deve essere registrato presso la tenuta di caccia presso la quale ha ricevuto la licenza.

Importante per tutti i cacciatori stranieri è sapere che le organizzazioni e le tenute di caccia in Bulgaria non affittano più le armi, comunicano dall'Agenzia delle foreste. I cacciatori possono arrivare con le loro stesse armi e con i propri cani alla frontiera dove devono presentare i loro passaporti e le loro licenze europee. Deve essere mostrato anche un documento che attesti la loro partecipazione ad una battuta di caccia.

IMPORTANTE! Presso l'Agenzia delle foreste è attivo un dipartimento il cui compito è quello di organizzare la caccia per gli stranieri senza alcun costo aggiuntivo del servizio. Il numero di telefono per potersi mettere in contatto con tale dipartimento è +359 2 98511501. I membri del team garantiranno che il soggiorno avvenga senza problemi.

Caccia alla beccaccia in Bulgaria: stagione 2012

Il numero dei cacciatori italiani che sono arrivati in Bulgaria sulle tracce della beccaccia è aumentato considerevolmente negli ultimi anni. E nonostante la crisi durante lo scorso 2011 in Bulgaria hanno cacciato 3.779 gli stranieri, riferiscono dall'Agenzia delle foreste. La maggior parte degli appassionati di caccia alla piccola selvaggina sono italiani, greci, spagnoli e francesi, mentre la gran parte di cacciatori di selvaggina di grandi dimensioni previene da Germania, Spagna, Italia e Francia.

La stagione della caccia alla beccaccia in Bulgaria ha inizio a metà agosto e termina alla fine di febbraio. I posti migliori per tale caccia sono lungo le tracce della Via Pontica vicino al Mar Nero, soprattutto Tsarevo, Ahtopol, Ropotamo, Balchik, Nessebar e Bourgas. Dall'Agenzia Forestale raccomandano di entrare in contatto prevalentemente con le associazioni venatorie a Malko Tarnovo, Svilengrad, Harmanli, Plovdiv e Pazardzhik. Il periodo migliore è nel mese di novembre. In inverno il terreno gela e la beccaccia non può mangiare, e così migra a sud.

In linea con le norme che regolano il turismo di caccia organizzato, vi sono delle norme giornaliere per questo tipo di caccia di piccola selvaggina da parte di un singolo cacciatore. Per la quaglia comune e la tortora il limite è di 30 prede al giorno, per il colombaccio e la tortora dal collare o tortora orientale fino a 10 al giorno, per la beccaccia e per il beccaccino semplice fino a 10 al giorno, per fagiani e faraona fino a 2 e per le pernici fino a 4 al giorno. Negli allevamenti di selvaggina, delimitati dai percorsi per la caccia, essa è senza limitazioni in quanto al numero di esemplari cacciati. Il costo minimo per ogni esemplare di baccaccia cacciato è di 20 euro.

IMPORTANTE! Presso l'Agenzia è attivo un dipartimento il cui compito è quello di organizzare la caccia per gli stranieri senza alcun costo aggiuntivo del servizio. Il numero di telefono per potersi mettere in contatto con tale dipartimento è +359 2 98511501. I membri del team garantiranno che il soggiorno avvenga senza problemi.

continua...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Borsa

Loading
Chart
o Microsoft 43.58 ▼0.31 (-0.70%)
o Google 587.42 ▲1.81 (0.31%)
o BRE 0.00 (%)
o Yahoo 36.60 ▲0.92 (2.58%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft

COMPANY_ID [NASDAQ:MSFT] LAST_TRADE43.58 TRADE_TIME4:00PM EDT VALUE_CHANGE▼0.31 (-0.70%)
NASDAQ:GOOG

Google

COMPANY_ID [NASDAQ:GOOG] LAST_TRADE587.42 TRADE_TIME4:00PM EDT VALUE_CHANGE▲1.81 (0.31%)
NYSE:BRE

BRE

COMPANY_ID [NYSE:BRE] LAST_TRADE0.00 TRADE_TIME VALUE_CHANGE (%)
NASDAQ:YHOO

Yahoo

COMPANY_ID [NASDAQ:YHOO] LAST_TRADE36.60 TRADE_TIME4:00PM EDT VALUE_CHANGE▲0.92 (2.58%)