oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

House_Tsar_Kiro

Sei degli immobili residenziali della famiglia Rashkov a Katunica saranno demoliti in quanto abusivi, ha comunicato la direzione regionale di Plovdiv dell'organo nazionale di controllo edilizio, a seguito di una verifica giornalistica di Darik Radio. Le proprietà sono illegali e prive di permessi edilizi, comunica l'amministrazione. Il motivo per cui non siano stati effettuati controlli alla famiglia è che finora non erano stati dati segnali di costruzione illegale a Katunitsa.

I verbali sono stati emessi il 19 ottobre e sono stati affissi sulle porte delle case dei Rashkov. Essi si riferiscono alle tre case bruciate in segno di protesta dai cittadini di Katunitsa dopo l'omicidio del 19enne Angel e tre altre proprietà che la polizia è riuscita a proteggere. In una di queste ha abitato Kiril Rashkov con la moglie Kostadinka.

Nel frattempo è emerso chiaramente che a seguito dei controlli fiscali sulle ricchezze del boss Rom, meglio conosciuto come "Zar Kiro", sono stati sequestrati dagli ispettori sei veicoli della famiglia. Al momento è in corso una verifica su larga scala dei redditi della famiglia e delle sei aziende a loro correlate e se vengono rilevati degli obblighi che non possono essere coperti dai debitori, i proventi derivanti dalla vendita delle vetture copriranno parte degli obblighi, ha detto l'amministrazione.

I verbali possono essere impugnati entro 14 giorni.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

68F65BBC-F3BC-437B-9286-61B33A67DD50
Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia)

Dai nostri lettori

I media e l'informazione

News image

In questo tempo in cui l’accesso alle informazioni è facilitato dai mezzi di comunicazione ed è diventato ac... Leggi tutto

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo