oroscopo  Meteo
Italian - ItalyБългарски (България)

La sezione è in fase di sviluppo

Madara_rider_001

Come parte della serie riguardanti le possibilità per il turismo e la ricreazione in Bulgaria, vi presentiamo un elenco dei siti bulgari nella lista del patrimonio mondiale culturale e naturale sotto la tutela dell'UNESCO.

Le tombe di Kazanlak. Tomba trace della fine del IV - inizio III secolo aC. Gli affreschi della camera sepolcrale e il corridoio hanno uno straordinario valore artistico. Situate su una collina, Tyulbeto, vicino alla città di Kazanlak.

Le chiese nelle rocce di Ivanovo. Complesso di monasteri nelle rocce "San Michele Arcangelo" con chiese parzialmente conservate. Gli affreschi della chiesa "Santa Maria" sono definiti come una delle realizzazioni più significative dell'arte medievale bulgara del XIV secolo. Sono situate a circa 20 km da Ruse, a est del paese di Ivanovo, nelle rocce del parco naturale "Rusenski Lom".

Il cavaliere di Madara. Il cavaliere di Madara è un monumento archeologico, che rappresenta una scultura di 23 m di altezza in verticale scavata nella roccia a picco. Raffigura un cavaliere, un leone, un cane, un aquila con delle iscrizioni in lingua greca. Datata intorno all'VIII secolo dC. Questo è il monumento più significativo di arte monumentale dell'epoca altomedievale ed è l'unico nella storia culturale europea. Situato nel nord-est della Bulgaria, vicino al paese di Madara, a 20 km da Shumen. Il 29 giugno 2008, a seguito di un sondaggio nazionale, il Cavaliere di Madara è stato dichiarato il simbolo globale della Bulgaria. Dopo che la Bulgaria entrerà a far parte dell'area dell'euro l'immagine del Cavaliere di Madara dovrebbe essere impressa sulla prima euromoneta bulgara.

Riserva "Sreberna". Riserva della biosfera nella valle del Danubio, che comprende il fiume Sreberna e i suoi dintorni. Creata per la conservazione di piante e specie animali rare. Situata a 16 km a ovest di Silistra.

Monastero di Rila. Il complesso monastico più impressionante in Bulgaria con eccezionali qualità architettoniche e artistiche. Costruito nel X secolo, ricostruito nel XIII-XIV secolo, centro letterario nel XV secolo e completato nella sua meravigliosa immagine attuale nel XIX secolo. Centro spirituale della Bulgaria. Situato nella parte nord-occidentale delle montagne del complesso Rila, a circa 20 km dalla città di Rila e circa 120 km da Sofia.

Antica città di Nessebar. Riserva architettonica, storica e archeologica sulla costa del Mar Nero con reperti archeologici di epoche diverse, chiese originali dal V al XVII secolo e autentiche case rinascimentali.

Parco nazionale "Pirin". Parte della bellissima montagna Pirin. Situato nella parte alta a nord della montagna. Caratterizzato da rilievi specifici e flora e fauna uniche. Include la riserva della biosfera "Baiovi dupki-Dzhindzhiritsa" e la riserva "Iulen".

Chiesa di Boyana. Vi sono unici affreschi del 1259, considerati tra i capolavori dell'arte medioevale europea. Situato a circa 8 km dal centro di Sofia (in Boyana) ai piedi del monte Vitosha.

La tomba di Sveshtari. Tomba tracia della prima metà del III secolo aC. La camera sepolcrale centrale è eccezionalmente ricca di decorazione e impressionanti cariatidi in altorilievo. Situata vicino al paese di Sveshtari, 7 km a nord ovest della città Isperih.

Nestinarstvo. Parte del patrimonio mondiale non materiale sotto la protezione dell'UNESCO è anche "Nestinarstvo" in Bulgaria.

Rappresenta un'antica tradizione bulgara e greca, nella quale si balla a piedi nudi su carboni ardenti. In Bulgaria, l'usanza è stata conservata nella sua forma autentica solo in un paese nelle montagne Strandzha, Bulgari. Sui carboni ardenti, comunque, si danza anche in altri luoghi della Bulgaria, per lo più come attrazione turistica.

Secondo alcuni storici, il costume è stato associato con riti pagani, conservati dai tempi della Tracia, anche se i "nestinari" danzano sulla brace con un'icona dei Santi Costantino ed Elena.

Nestinari_bulgaria_001

Commenti  

 
+1 #1 Raffaele 2013-12-15 19:15
Bellissimi siti da visitare, mancano ancora Pliska, Preslvav e Velikoternovo le prime capitali Bulgare che meritano di visitare e ammirare.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Foto del giorno

D69532FE-D959-4C09-8D97-0230031392E6

Foto del giorno Bulgaria (Sketches of Sofia) 

Interviste e commenti

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

Dai nostri lettori

La narrazione dell'informazione

News image

Una volta la TV mostrava i fatti ed ai giornali spettava il compito di spiegarli. Oggi, con i giornali in fo... Leggi tutto

Ultime notizie

Punti di vista

Dal mondo

Paul Krugman: “L’Italia ci fa vergognare per il coronavirus”.

News image

Gli Stati Uniti sono ancora una delle maggiori potenze...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'