oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

MH-Angelov-first-briefing-July-28-604x272

Il ministro della sanità bulgaro Kostadin Angelov ha dichiarato il 28 luglio che la spesa di bilancio per l'assistenza sanitaria sarebbe stata aumentata di circa 250 milioni di leva, o 128 milioni di euro, fino alla fine del 2020. Angelov, nel suo primo briefing con i giornalisti da quando ha assunto l'incarico di ministro della sanità la scorsa settimana, ha affermato che i finanziamenti aggiuntivi "garantiranno la stabilità del sistema [sanitario] nei prossimi mesi". Circa la metà di tale importo, 126,3 milioni di leva, consisteva in un aumento dei finanziamenti governativi per il Fondo nazionale di assicurazione malattia, l'agenzia governativa indipendente che gestisce la raccolta di assicurazioni sanitarie obbligatorie e trasferisce i fondi al sistema sanitario. Separatamente, i finanziamenti per il personale medico per ricevere pagamenti aggiuntivi di 1000 leva per il loro lavoro in prima linea saranno aumentati di 67 milioni di leva fino alla fine dell'anno, mentre il personale medico e altri operatori sanitari trarrebbero beneficio dall'aumento del 30% del personale i costi delle istituzioni statali che combattono la pandemia, che costerà 12,4 milioni di leva. C'erano anche finanziamenti aggiuntivi per le strutture mediche - 17,3 milioni per gli ospedali che operano come imprese commerciali e sei milioni di leva per le strutture gestite dai comuni, ha detto Angelov. Le cifre annunciate da Angelov erano le stesse menzionate dal primo ministro Boiko Borissov il giorno prima, quando aveva presentato un pacchetto di ulteriori misure sociali ed economiche volte a ridurre l'impatto della pandemia di Covid-19. Angelov ha anche citato il programma, approvato dal Consiglio dei Ministri a metà luglio, per sovvenzionare il turismo interno. Nell'ambito di questo programma, il personale medico idoneo e gli altri operatori in prima linea riceveranno una tantum di 210 leva se prenotano un soggiorno di almeno sette notti negli hotel bulgari. Il regime sarà in vigore fino al 30 novembre 2021 e costerebbe 15 milioni di leva.

Fonte:Sofiaglobe

Добави коментар

За да добавите коментар трябва да въведете имейл адрес. Коментарите се публикуват след преглед от администратор.


Защитен код
Обнови

Още по темата

Няма свързани статии


Снимка на деня

Rila

Rila

Opportunità e Affari

  • 0
  • 1
prev
next

Vendita societa'

News image

Per l'apertura di una nuova società in Bulgaria è nece...

Opportunità e Affari

Ristorante Italiano

News image

Nel centro ideale di Sofia, in una strada molto traffica...

Opportunità e Affari

Dall'Italia

I nostri Lettori

Copiare senza scrupoli

News image

La pagina   BUSINESS ITALIA - BULGARIA - БИЗ...

I nostri lettori

Punti di vista

Tecnologia

Covid: su Facebook e Instagram rimossi 18 mln contenuti

News image

Dall'inizio della pandemia all'aprile 2021 Facebook e ...

Tecnologia