oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

Pig-photo-by-Rictor-Norton-and-David-Allen-604x272

Il prezzo del maiale in Bulgaria ha visto un aumento record nel 2019, ad un ritmo secondo solo all'iperinflazione nel paese nel 1996/97, ha dichiarato l'Associazione dei trasformatori di carne in Bulgaria nella sua newsletter. L'associazione ha attribuito l'aumento dei prezzi alle epidemie della peste suina africana e al conseguente massacro di molte migliaia di suini malati e sani. Mentre l'indice annuale dei prezzi al consumo (CPI) della Bulgaria ha registrato un'inflazione del 3% a novembre, secondo i dati pubblicati dall'Istituto statistico nazionale il 16 dicembre, il prezzo della carne suina è aumentato del 50%. L'associazione ha affermato che all'inizio del 2019, i diversi tipi di carne suina variavano da 6,50 a 7,20 leva al chilogrammo, passando a nove leva al kg in ottobre e al 10 leva in dicembre. "Questo è un record per un aumento dei prezzi dei prodotti alimentari in Bulgaria ed è superato solo dall'iperinflazione", ha affermato l'associazione nel suo bollettino. L'aumento più rapido e drammatico del prezzo del maiale è stato nella città bulgara di Rousse sul Danubio nell'estate 2019. A causa della peste suina africana, tre grandi allevamenti di suini nel nord della Bulgaria furono chiusi. Circa il 20% dell'allevamento suino bulgaro è stato distrutto, ha affermato l'associazione. Nelle grandi catene di vendita al dettaglio, la maggior parte delle carni suine veniva importata, ma il suo prezzo era molto elevato anche lì. Verso la fine di novembre, la Commissione per lo scambio di merci e i mercati, che controlla i prezzi all'ingrosso di vari prodotti alimentari, ha dichiarato che si è verificata una leggera diminuzione dei prezzi della carne suina sui mercati europei e un calo dell'aumento dei prezzi in Bulgaria. Tuttavia, la peste suina africana non è scomparsa e anche in inverno - quando i veterinari non si aspettavano che si diffondesse - ci sono stati nuovi casi, ha affermato l'associazione. Il drastico aumento del prezzo del maiale non è stato accompagnato da un aumento del prezzo del pollo in Bulgaria, che nel 2019 era aumentato di circa il sette per cento. Il maiale è la carne più prodotta e consumata in Bulgaria e rappresenta circa l'80% della produzione totale di carne del paese. Il consumo di carne di maiale è aumentato negli anni precedenti, per chiudere a 10 kg pro capite negli ultimi anni.

Fonte:Sofiaglobe

Добави коментар

За да добавите коментар трябва да въведете имейл адрес. Коментарите се публикуват след преглед от администратор.


Защитен код
Обнови

Още по темата

Няма свързани статии


Снимка на деня

Rila

Rila

Интервюта и коментари

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

От нашите сътрудници

СЪЕДИНЕНИЕТО НА СЕВЕРНА И ЮЖНА БЪЛГАРИЯ

News image

След разпокъсването на българските земи, според Берлинския договор – 1(13) юли 1878 г, общонароден идеал н... Още

Punti di vista

Prof. Neumivaykin e il suo sistema di autoguarigione

News image

Il team russo ha visitato il leggendario dottore e guarito...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Il nemico, come crearlo

News image

L’anticristo, l’uomo più pericoloso del mondo. Un vecchio ...

Dal mondo