oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

Ekaterina-Zaharieva-604x272

Nel 2019, la Bulgaria ha superato il tre per cento del PIL nelle spese per la difesa e con i suoi alleati della NATO ha speso più di $ 100 miliardi in difesa fino alla fine del 2020, ha detto il ministro degli Esteri Ekaterina Zaharieva alle sue controparti in una riunione dei ministri degli esteri della NATO. Una dichiarazione del ministero degli Esteri bulgaro ha affermato che i ministri degli Esteri della NATO hanno discusso i preparativi per il prossimo vertice di Londra del 20 novembre, che segnerà il 70 ° anniversario della fondazione dell'Alleanza. "Nell'anno che segna il 15 ° anniversario dell'adesione della Bulgaria alla NATO e il 30 ° anniversario della caduta del muro di Berlino, possiamo dire che l'Alleanza è l'alleanza politica e di difesa di maggior successo e che la Bulgaria è un membro responsabile che attua rigorosamente i suoi impegni ", ha detto Zaharieva. "Oggi è importante dimostrare che, nonostante le differenze che a volte compaiono, l'alleanza rimane unita", ha detto. "Non riesco a immaginare la difesa della Bulgaria senza la NATO, che garantisce la sicurezza di quasi un miliardo di persone". La dichiarazione afferma che i ministri degli Esteri hanno discusso dell'equa ripartizione degli oneri e delle responsabilità. Gli alleati stanno facendo progressi significativi in ​​linea con gli impegni assunti al vertice del Galles nel 2014, ha affermato il ministero degli Esteri. "Il nostro paese sta investendo non solo nell'acquisto di nuovi caccia F-16, ma anche nel potenziamento delle capacità delle nostre forze di terra e navali", ha affermato Zaharieva. Nel contesto di un ulteriore rafforzamento del potenziale deterrente e di difesa della NATO, i ministri degli Esteri hanno discusso sul potenziamento delle capacità alleate nella difesa informatica e sulla lotta contro le minacce ibride, nonché su aspetti della sicurezza regionale, anche nella regione del Mar Nero. Gli Alleati hanno anche discusso di questioni antiterrorismo. I ministri hanno deciso di designare lo Spazio come il quinto spazio operativo, insieme a spazio aereo, terrestre, marittimo e informatico. Questa decisione è puramente difensiva e in linea con il diritto internazionale, afferma la dichiarazione. Durante una cena di lavoro, i ministri degli Esteri hanno discusso di questioni strategiche come le sfide alla sicurezza poste dalla Russia, il futuro del controllo degli armamenti, le implicazioni del ruolo crescente della Cina sulla scena globale e la sicurezza energetica, ha affermato il ministero degli Esteri bulgaro.

Добави коментар

За да добавите коментар трябва да въведете имейл адрес. Коментарите се публикуват след преглед от администратор.


Защитен код
Обнови

Още по темата

Няма свързани статии


Снимка на деня

Rila

Rila

От нашите сътрудници

СЪЕДИНЕНИЕТО НА СЕВЕРНА И ЮЖНА БЪЛГАРИЯ

News image

След разпокъсването на българските земи, според Берлинския договор – 1(13) юли 1878 г, общонароден идеал н... Още

Последни новини

Punti di vista

Prof. Neumivaykin e il suo sistema di autoguarigione

News image

Il team russo ha visitato il leggendario dottore e guarito...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo