oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

229D3B14-631F-401C-9216-E596B548C583

La sicurezza e la difesa nazionale della Bulgaria sono garantite solo nell'ambito della difesa collettiva della NATO, ha dichiarato il primo ministro Boiko Borissov al segretario generale della NATO Jens Stoltenberg in una telefonata, ha detto il servizio di informazione del governo il 18 novembre.

 

 Borissov e Stoltenberg hanno parlato in vista del vertice della NATO dei capi di stato e di governo che si terrà a Londra il 3 e 4 dicembre e durante il quale la Bulgaria sarà rappresentata dal presidente Roumen Radev.

 

 Borissov ha affermato che, visti i rischi e le sfide odierni per l'ambiente di sicurezza internazionale, la Bulgaria considera l'unità dell'Europa e del Nord America più importante che mai.

 

 "Per la Bulgaria, il legame transatlantico è al centro della nostra difesa collettiva", ha affermato, secondo quanto affermato dai media.

 

 Borissov ha elogiato gli argomenti che saranno al centro del vertice della NATO a Londra, affrontando tutti gli elementi chiave dell'architettura di sicurezza nell'area euro-atlantica.

 

 "Credo che le decisioni del vertice rafforzeranno ulteriormente sia le capacità dissuasive e di difesa sia il legame transatlantico tra Europa e Nord America", ha affermato.

 

 Borissov ha osservato che dall'inizio del 2018, la Bulgaria ha attuato con successo il piano per aumentare le spese per la difesa entro il 2024.

 

 "Con il pagamento anticipato di 8 aeromobili Block 70 F-16V, questo obiettivo è già stato raggiunto e entro la fine del 2019, la spesa dovrebbe raggiungere il 3,1 per cento del PIL", ha affermato.

 

 Ha detto a Stoltenberg che gli obiettivi della Bulgaria si concentrano su tre aree principali: aumentare le spese per la difesa, modernizzare e riarmare e superare la carenza di personale nelle forze armate.  Le priorità sono state attivamente elaborate e nei prossimi anni continuerà l'attuazione dei principali progetti di modernizzazione (acquisizione di nuovi aerei da combattimento, navi e veicoli da combattimento), afferma la nota.

 

 "La Bulgaria continuerà a sostenere gli sforzi dell'Alleanza per raggiungere la pace e la sicurezza globali.  Consideriamo la nostra partecipazione alle missioni e operazioni della NATO una priorità assoluta e intendiamo mantenere il nostro impegno e il nostro contributo ", ha affermato Borissov.

 

 Ha sottolineato il ruolo delle esercitazioni militari congiunte, che contribuiscono a migliorare l'interoperabilità delle forze armate bulgare con quella degli altri Stati membri della NATO.

 

 Borissov e Stoltenberg hanno anche discusso del rafforzamento della cooperazione NATO-UE, poiché è l'Alleanza alla base della difesa collettiva in Europa, afferma la dichiarazione.

 

 "Solo insieme, uniti nella NATO, possiamo affrontare le sfide e le minacce alla sicurezza delle nostre società", ha affermato Borissov.

 

 Borissov e Stoltenberg erano fermamente convinti che insieme i valori e i principi condivisi dovevano essere difesi: libertà, diritti umani, democrazia, stato di diritto, "che ci rendono forti e capaci".

Добави коментар

За да добавите коментар трябва да въведете имейл адрес. Коментарите се публикуват след преглед от администратор.


Защитен код
Обнови

Снимка на деня

Rila

Rila

От нашите сътрудници

СЪЕДИНЕНИЕТО НА СЕВЕРНА И ЮЖНА БЪЛГАРИЯ

News image

След разпокъсването на българските земи, според Берлинския договор – 1(13) юли 1878 г, общонароден идеал н... Още

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo