oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

D8386DA8-43AA-408B-908E-C72EF320C8CF

Il ministro dell'agricoltura bulgaro Dessislava Taneva ha emesso un nuovo ordine il 5 agosto vietando la caccia nelle aree infette dalla peste suina africana.

 

 Le aree definite nell'ordine sono quelle non meno di 200 chilometri quadrati attorno ai luoghi in cui è stata confermata la peste suina africana.

 

 L'ordinanza decreta che la caccia individuale può essere consentita non meno di due mesi dopo la conferma di un caso di peste suina africana nella zona e sei mesi nel caso di cacce di gruppo.

 

 Allo stesso tempo, la ricompensa promessa dalle autorità bulgare ai cacciatori che uccidono il cinghiale - 150 leva per carcassa nelle aree infette e 50 leva all'esterno di un'area infetta - rimane in vigore.

 

 Il divieto di accesso ai terreni in cui si cercano erbe, funghi e tartufi, dichiarato pochi giorni fa, rimane in vigore, secondo il ministero.

 

 Il 5 agosto, uno stato di emergenza è stato dichiarato nel comune di Svishtov a causa della peste suina africana.

 

 La Radio nazionale bulgara ha dichiarato che in diverse parti della Bulgaria, il 5 agosto, sono stati avviati controlli sull'abbattimento dei suini nelle fattorie private.  Quasi 100 insediamenti nella regione di Sliven erano stati ispezionati, secondo il rapporto.

 

 I funzionari hanno trovato una fattoria con 150 maiali non registrati nei pressi dell'aeroporto militare di Dobrich, nel nord-est della Bulgaria.  Al proprietario sono state concesse 48 ore per abbattere i maiali.

 

 Ai turisti e ad altri visitatori è stato vietato l'ingresso nei terreni di caccia dello stato di Iskar nell'area di Samokov a causa di un caso confermato di peste suina africana, ha riferito BNR.

 

 Allo stesso tempo, l'Agenzia bulgara per la sicurezza alimentare non è stata in grado di dire se i controlli sull'uccisione di suini domestici fossero iniziati in tutte le aree in cui è scaduto oggi il termine di eradicazione volontaria.  Anche il numero totale di suini già uccisi in allevamenti industriali non è chiaro, ha affermato la Radio nazionale bulgara.

Добави коментар

За да добавите коментар трябва да въведете имейл адрес. Коментарите се публикуват след преглед от администратор.


Защитен код
Обнови

Снимка на деня

Rila

Rila

От нашите сътрудници

СЪЕДИНЕНИЕТО НА СЕВЕРНА И ЮЖНА БЪЛГАРИЯ

News image

След разпокъсването на българските земи, според Берлинския договор – 1(13) юли 1878 г, общонароден идеал н... Още

Punti di vista

Mantenere la parola data è un valore democratico

News image

Mantenere la parola data è un principio morale elementare....

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo