oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

path_2470

 

L'Unione europea e la Turchia hanno ribadito in un vertice in Bulgaria il loro impegno per un accordo sui rifugiati volto a prevenire l'afflusso di richiedenti asilo nel Medio Oriente, ma non hanno ottenuto alcun progresso nel risolvere le controversie di Ankara con Grecia e Cipro, ha riferito Bloomberg.

Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, il primo ministro bulgaro Boyko Borissov e il capo della Commissione europea Jean-Claude Juncker hanno incontrato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan nella città di Varna, nel Mar Nero, nel tentativo di ricucire relazioni tese, che non sono andate oltre le due parti accettando di mantenere aperti i canali di comunicazione e di continuare a cooperare in settori di interesse comune, compresi la sicurezza e l'immigrazione.

 

"Sulla migrazione e sul sostegno ai rifugiati, l'UE e la Turchia rimangono partner molto stretti", ha detto Tusk ai giornalisti dopo la riunione, ribadendo il "fermo impegno a continuare" del blocco con un pacchetto di sostegno finanziario di 3 miliardi di euro.

 

Le relazioni UE-Turchia si sono inasprite lo scorso anno, con preoccupazioni in Europa per il giro di vite di Erdogan sugli oppositori politici e la libertà di stampa. Ciononostante, il blocco si è impegnato a garantire che la Turchia continui a mantenere un accordo per proteggere i richiedenti asilo che sfuggono ai conflitti e alla povertà in Medio Oriente e si è rifiutato di staccare la spina dai colloqui di adesione turchi da lungo tempo bloccati.

 

"Se stai chiedendo se abbiamo raggiunto soluzioni o compromessi, la mia risposta è no", ha detto Tusk. "Strategicamente, abbiamo un interesse comune, specialmente quando si tratta di stabilizzare la regione. Ma quando si tratta di soluzioni concrete - no, non abbiamo raggiunto alcun tipo di compromesso concreto oggi ".

 

Le operazioni militari della Turchia nel nord-ovest della Siria e l'acquisto di un sistema di difesa missilistico russo hanno ulteriormente teso le relazioni con gli alleati nell'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico e hanno suscitato le aspre critiche della Germania.

 

Erdgogan ha ribadito il desiderio della Turchia di aderire all'UE alle sue condizioni, mentre cerca concessioni per i viaggi senza visti e l'aggiornamento dell'unione doganale con il suo maggiore partner commerciale, senza impegnarsi a criteri di ingresso nell'UE per i diritti umani e l'indipendenza giudiziaria.

 

Добави коментар

За да добавите коментар трябва да въведете имейл адрес. Коментарите се публикуват след преглед от администратор.


Защитен код
Обнови

Снимка на деня

Rila

Rila

От нашите сътрудници

СЪЕДИНЕНИЕТО НА СЕВЕРНА И ЮЖНА БЪЛГАРИЯ

News image

След разпокъсването на българските земи, според Берлинския договор – 1(13) юли 1878 г, общонароден идеал н... Още

Punti di vista

Pensare fuori dagli schemi genera creatività

News image

Il NYT a firma di un noto commentatore economico si incari...

Punti di vista | Alberto Cossu

Dal mondo

Debito pubblico americano e il mito dell'arma cinese

News image

L’idea che la Cina possa utilizzare le quote di debito pub...

Dal mondo