oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

hotel-bell-photo-Marcelo-Gerpe-freeimages-com-crop-604x272

La maggior parte degli hotel sulla costa bulgara del Mar Nero e nelle località montane del paese rimarranno chiusi per l'estate 2020, perché non hanno quasi alcuna prenotazione, né da parte di bulgari né da parte di stranieri, secondo un rapporto della televisione nazionale bulgara. La maggior parte dei turisti preferisce prenotare appartamenti privati ​​e pensioni. I proprietari di hotel si aspettano di ottenere solo il minimo profitto nei prossimi mesi e troveranno persino difficile coprire le proprie spese. Non solo non è chiaro quanti turisti stranieri arriveranno in Bulgaria, ma anche la conformità con le norme igienico-sanitarie stanno aumentando i costi per i proprietari di hotel. Tenendo conto di ciò, i proprietari di hotel a quattro e cinque stelle nelle località turistiche della Bulgaria hanno deciso che è meglio non aprire questa estate, afferma il rapporto.

Fonte:bnt

16050959-2278-485B-848D-9E705C5B30A2

I ristoranti al chiuso apriranno dal 1 ° giugno, ha dichiarato  a bTV il Ministro del Turismo Nikolina Angelkova.

 

 Angelkova ha assicurato che il controllo sarà estremamente severo.  Attualmente, il Ministero del Turismo è in trattativa con la sede centrale e il Ministro della salute in merito alle misure da adottare per gestire ristoranti, caffè e discoteche.

 

 Per settimane, caffè e ristoranti in Bulgaria sono stati chiusi a causa dell'epidemia.  Il 6 maggio, hanno parzialmente aperto le loro porte.

 

 Gli è stato permesso di lavorare, ma solo nel rispetto di rigide regole, tra cui: fornire una distanza di 1,5 metri tra i tavoli, disinfettanti all'ingresso, nonché l'uso obbligatorio di maschere o caschi protettivi da parte del personale.

Fonte:novinite 

Inside_Sofia_Airport_20090409_018

Il 21 maggio, il Ministro della Salute bulgaro, Kiril Ananiev, ha emesso un ordine che consente a rappresentanti di aziende e società registrate nell'UE e nell'area Schengen di entrare in Bulgaria senza la necessità di una quarantena di 14 giorni a partire da domani 22 maggio .

La revoca del divieto riguarda anche San Marino, il Principato di Andorra, Monaco e lo Stato della Città del Vaticano. Il divieto di entrare in Bulgaria non si applica ai cittadini bulgari, ai loro familiari, Non è vietato entrare nel paese per le persone con status di residenza permanente o di lunga durata in Bulgaria e per i membri delle loro famiglie. È inoltre consentito l'ingresso in Bulgaria per: Professionisti medici, ricercatori medici, assistenti sociali, quando lo scopo del viaggio è legato alla professione che esercitano; Lavoratori coinvolti nella fornitura di medicinali, dispositivi medici e dispositivi di protezione individuale, attrezzature mediche, compresa l'installazione e la manutenzione; Personale addetto ai trasporti impegnato nel trasporto internazionale di passeggeri e merci, equipaggi di aeromobili commerciali; Funzionari stranieri (capi di Stato, membri di governi, ecc.) E membri delle loro delegazioni, nonché diplomatici, impiegati di organizzazioni internazionali, militari, membri dei servizi di sicurezza e di ordine pubblico e operatori umanitari nell'esercizio delle loro funzioni; Persone che viaggiano per motivi umanitari; Rappresentanti delle attività commerciali, economiche e di investimento e persone direttamente collegate a: costruzione, manutenzione, funzionamento e garanzia della sicurezza dell'infrastruttura strategica; Lavoratori agricoli stagionali e lavoratori nel settore del turismo; Lavoratori nelle aree di confine. All'ingresso nel territorio della Bulgaria, il requisito per la quarantena di 14 giorni non si applica ai cittadini bulgari e ai cittadini degli Stati membri dell'UE che sono: Tutte le altre persone sono tenute a rispettare una quarantena di 14 giorni presso la propria abitazione o alloggio da loro specificato. Le disposizioni per il transito attraverso il territorio della Bulgaria non cambiano.

Снимка на деня

Rila

Rila

Интервюта и коментари

Intervista all’Ambasciatore Stefano Baldi,un Entusiasta

News image

  Fai l’intervista e non vedi l’ora di arrivare in u...

Interviste e commenti

От нашите сътрудници

СЪЕДИНЕНИЕТО НА СЕВЕРНА И ЮЖНА БЪЛГАРИЯ

News image

След разпокъсването на българските земи, според Берлинския договор – 1(13) юли 1878 г, общонароден идеал н... Още

Punti di vista

Dal mondo

Coronavirus, Oms inchiesta ci sarà al momento opportuno

News image

L'assemblea dell'Oms ha approvato una risoluzione che sanc...

Dal mondo

Novita'

Secondo le previsioni piu' negative il PIL della Bulgaria diminuirà del 3%

News image

Gli ultimi cambiamenti di bilancio adottati dal governo bu...

Novita'