oroscopo-bg-2Meteo-bg
Italian - ItalyБългарски (България)

mars-rover_resize_md

Il rover Curiosity della NASA ha trovato prove di argilla su Marte. La presenza di argilla su un pianeta suggerisce che c'era una volta acqua, quindi questo è un grosso problema per il team Curiosity. Gli orbitanti che scansionano il pianeta rosso furono i primi a trovare prove di argilla sul costone roccioso noto come Monte. Sharp, che è ora stato confermato dal team di terra.

 

Quando la Curiosity atterrò su Marte, cercare l'argilla era uno dei suoi compiti principali. Curiosity ha campionato le rocce in due punti per trovare l'argilla. Uno chiamato "Aberlady" e uno chiamato "Kilmarie", entrambi nelle regioni inferiori del Monte. Acuto.

 

L'argilla accumula una grande vittoria per gli scienziati

Le cime delle montagne a 5,5 km (18000 piedi) sopra il pavimento del cratere. È facilmente accessibile per il rover. I forti venti di Marte hanno esposto gli strati dei pianeti rendendoli buoni bersagli per la trivellazione di Curiosity.

 

Mt. Sharp è un grande obiettivo per la NASA a causa di come sospettano che si sia formata. Si crede che il crinale, noto anche come Aeolis Mons, si sia formato quando l'antico cratere Gale si è gradualmente riempito di sedimenti; un processo che ha richiesto più di un miliardo di anni.

 

Un'altra teoria è che il cratere era pieno di sedimenti che erodevano lasciando il Monte. Sharp dietro. I ricercatori hanno molte domande riguardo la cronologia del Monte. La formazione di Sharp e sperano che il lavoro svolto da Curiosity possa aiutarli a rispondere.

 

Mentre Curiosity analizza lentamente le rocce su diversi livelli, il team sulla Terra spera di comprendere la formazione di Marte con maggiore chiarezza.

 

Argilla significa acqua

Una cosa certa è che l'argilla conferma la prova che Gale Crater aveva una volta abbondanza di acqua. La ricerca finora suggerisce che le rocce contenenti argilla si siano formate come sedimenti sul fondo del lago.

 

Nel corso di un'enorme quantità di tempo, acqua e sedimenti interagiscono per formare argilla. I sedimenti informeranno gli scienziati su quando e quanta acqua era presente sul pianeta.

 

Strato per strato

Queste informazioni verranno gradualmente man mano che gli scienziati collaborano con il rover per campionare ogni strato di suolo marziano nel sito di indagine.

 

Finora è stato determinato che gli strati inferiori contengono argilla, ma gli strati a livelli più alti contengono zolfo, e anche più in alto, c'è evidenza di minerali contenenti ossigeno.

 

Gli strati di zolfo suggeriscono aree che si sono asciugate o l'acqua è diventata più acida.

 

Un'altra area di interesse per il paesaggio è il fiume che attraversa il Gale Crater. Comprendere questa distinta forma del fiume sarà anche un grande passo verso la comprensione totale della formazione di Marte.

 

"Ogni strato di questa montagna è un pezzo di puzzle", ha detto lo scienziato del progetto di Curiosity Ashwin Vasavada del JPL. "Ognuno di loro tiene gli indizi su un'epoca diversa nella storia di Marte".

eclissi

Una ci guarda, l'altra no... Ma le differenze fra le due facce della Luna sono più profonde di così. La crosta del lato perennemente nascosto alla vista è più spessa, mentre quella rivolta dalla nostra parte è più sottile. È per questo che gli asteroidi che nel tempo hanno colpito la faccia visibile hanno lasciato meno tracce: facevano un cratere profondo... che veniva riempito dal magma sottostante.

 

Ora, grazie alle simulazioni basate sui dati raccolti dai satelliti, abbiamo un indizio sul colpevole dell'asimmetria lunare: un gigantesco asteroide che colpì la faccia visibile miliardi di anni fa.

 

PUGNI SPAZIALI. I ricercatori dell'Università della Scienza e Tecnologia di Macao hanno messo alla prova diversi scenari per spiegare la strana conformazione del nostro satellite.

 

Fra i 360 scenari simulati, gli unici a portare alla situazione attuale sono quelli che considerano l'impatto con un asteroide (o meglio, con un piccolo pianeta nano) del diametro di 750 km che avrebbe colpito la Luna a oltre 23.000 km/h.

 

Un impatto disastroso capace di scaraventare nello Spazio buona parte della crosta del nostro satellite: parte di questo materiale sarebbe poi ricaduto sul lato opposto, accumulandosi per uno spessore di 10 km.

 

CICATRICI LUNARI. Questa ipotesi è supportata anche dalla composizione chimica della superficie lunare: sulla faccia "in luce" c'è infatti più abbondanza di minerali che si formano a causa degli impatti di asteroidi, come il pirosseno. La faccia della Luna che ci guarda è sempre stata simbolo di romanticismo, ma sembra anche che, delle due, sia quella con il passato più violento.

A874B22F-EBB3-4F94-BD89-149B0CCB7904

Il 75% dei giovani in Europa dichiara apertamente di non poter distinguere il falso dalle notizie reali.  Questo vale anche per la Bulgaria, quindi la squadra del commissario europeo per la digitalizzazione Maria Gabriel sta già lavorando sull'alfabetizzazione mediatica per essere inclusa nel sistema di istruzione bulgaro.

 

 Il commissario UE ha tenuto una discussione con gli studenti della 149a scuola superiore di Sofia, il tema principale è la sicurezza di Internet e la resistenza degli attacchi informatici.

 

 Secondo il commissario UE Maria Gabriel, molti giovani oggi ammettono di incontrare spesso discorsi di incitamento all'odio o persino contenuti terroristici online e non si sentono al sicuro.

 

 Maria Gabriel, commissario per l'economia e la società digitale: ecco perché è importante avere le cyber-abitudini, il che significa cambiare la password più spesso di uno spazzolino da denti.  Fai molta attenzione quando vengono inviati collegamenti ad altri siti o allegati perché possono essere un virus e possono avere un impatto molto devastante sul tuo computer.

 

 Una delle domande più frequenti dei giovani di oggi riguardava la nuova direttiva sul diritto d'autore.

 

 Maria Gabriel li ha rassicurati sul fatto che l'uso individuale di Internet sarà preservato e continuerà ad essere un luogo libero per accedere a informazioni e contatti.

Снимка на деня

Rila

Rila

От нашите сътрудници

СЪЕДИНЕНИЕТО НА СЕВЕРНА И ЮЖНА БЪЛГАРИЯ

News image

След разпокъсването на българските земи, според Берлинския договор – 1(13) юли 1878 г, общонароден идеал н... Още

Punti di vista

Il mea culpa di Calenda: “ Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberalismo economico”

News image

Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo...

Punti di vista | Administrator

Dal mondo

Duplice attacco al cuore della produzione mondiale di petrolio in Arabia Saudita

News image

In Arabia Saudita nella giornata di sabato c’è stato un du...

Dal mondo